Logo Bimbe in Viaggio

Bimbe in Viaggio

Blog di viaggi per Famiglie

Cosa fare e cosa vedere in Umbria con i bambini

ADV

Tabella dei Contenuti

Incastonata al centro dell’Italia, tra le regioni Marche, Toscana e Lazio, l’Umbria è caratterizzata da una spiccata varietà paesaggistica – colline verdeggianti si alternano ai campi di grano e di girasole – e da borghi medievali di rara bellezza.

Nel nostro viaggio on the road che da Genova ci ha portati in Umbria con l’obiettivo di assistere alla tanto desiderata fioritura delle lenticchie a Castelluccio di Norcia, abbiamo colto l’occasione di visitare posti nuovi in Umbria e anche in Toscana, spezzando in questa maniera il lungo viaggio in più tappe.

Cosa fare e cosa vedere in Umbria con i bambini: itinerario

In questo articolo troverete il nostro itinerario con i bambini in Umbria, tra borghi, fioriture, cascate, e parchi giochi; perfetto per accontentare un po’ tutta la famiglia!

mappa

1. Orvieto

2. Parco dei Mostri a Bomarzo

3. Cascata delle Marmore

4. Castelluccio di Norcia

5. Assisi

6. Perugia

➤ Lungo la strada che da Orvieto porta alla Cascata delle Marmore, abbiamo deciso di fare una piccola deviazione a Bomarzo nel Lazio per vedere il particolare Parco dei MostriQui l’articolo in cui ne parlo.

➤ Tra Castelluccio di Norcia ed Assisi invece, abbiamo fatto una deviazione nelle Marche per vedere le meravigliose Grotte di Frasassi e il Museo della Carta a FabrianoQui l’articolo delle Grotte e Qui l’articolo del Museo.

Itinerario di 6 giorni in Umbria con i bambini

1° giorno: Orvieto

duomo di orvieto
Il magnifico Duomo di Orvieto
pozzo di san patrizio finestra
Il Pozzo di San Patrizio ad Orvieto

In arrivo dai campi di girasole di Montepulciano, la nostra prima tappa in Umbria è stata Orvieto. Come molti borghi dell’Umbria, anche Orvieto è arroccata su di una collina e le modalità per arrivare in cima sono con la funicolare (funzionale e si evita lo stress del parcheggio) o con la macchina, parcheggiandola al di fuori della zona ZTL.

Orvieto si visita tranquillamente in una giornata, il centro storico è abbastanza raccolto e veramente molto caratteristico.

▶ Leggi cosa fare ad Orvieto con i bambini, con tutti i consigli pratici per la visita.

2° giorno: Cascata delle Marmore

Le Cascate delle Marmore dal Belvedere Inferiore

Classificate tra le più alte d’Europa, le Cascate delle Marmore si dividono in tre salti spettacolari. Esiste un belvedere inferiore e uno superiore, e valgono ambedue la visita.

Se proprio non aveste il tempo, dirigetevi al belvedere inferiore da dove si riescono a vedere perfettamente i tre salti.

Per vedere entrambi i belvedere, si può intraprendere un percorso a piedi che si snoda all’interno del parco, oppure si può uscire dal parco con la macchina ed entrare nel sito attraverso l’altro ingresso. Conservare con cura il biglietto d’ingresso perchè vale per entrambi i belvedere.

▶ Leggi la nostra giornata alla Cascata delle Marmore con i bambini, con tutti i consigli pratici per la visita.

3° giorno: Fioritura delle lenticchie a Castelluccio

fioritura coloratissima di castelluccio

Ogni anno, dalla metà di maggio alla metà di luglio, a Castelluccio di Norcia va in scena uno degli spettacoli della natura più belli al mondo: la fioritura.

Ci troviamo nel Parco Naturale dei Monti Sibillini a circa 1450 metri slm e il profumo di fiori è veramente inebriante.

Diversi sentieri portano a vedere la fioritura da vicino ma, se come noi viaggiate con bambini piccoli, fate attenzione a non calpestare o strappare i fiori così duramente coltivati dagli agricoltori.

▶ Leggi la nostra giornata a Castelluccio di Norcia con i bambini, con tutti i consigli pratici per la visita.

4° giorno: Assisi

san francesco sagrato
Basilica di San Francesco d’Assisi

Arroccato su di una collina a 424 metri di altitudine, Assisi è uno dei posti imperdibili se si visita l’Umbria e la sua fama è sicuramente legata a San Francesco, il santo protettore degli animali.

Non solo le numerose chiese e l’Eremo delle Carceri ci hanno portato ad Assisi, ma anche la festa della lavanda al rinomato Lavandeto di Assisi!

▶ Leggi cosa fare ad Assisi con i bambini, con tutti i consigli pratici per la visita.

5° e 6° giorno: Perugia

Centro storico di Perugia
Centro storico di Perugia
librone nella città della domenica
La Bella Addormentata alla Città della Domenica

A Perugia siamo stati due giorni, il primo giorno lo abbiamo dedicato alla visita della città, mentre il secondo lo abbiamo trascorso all’interno del parco divertimenti faunistico Città della Domenica, imperdibile se come noi viaggiate con i bambini.

Il tempo rimasto, lo abbiamo usato per riposarci e fare un bagnetto nella bellissima piscina del Chocohotel di Perugia, altra tappa imperdibile!

▶ Leggi cosa fare a Perugia con i bambini, con tutti i consigli pratici per la visita.

Dove dormire in Umbria

La colazione al Chocohotel di Perugia
La colazione al Chocohotel di Perugia

Ma dove è meglio dormire in Umbria durante una vacanza in famiglia?

Di seguito alcune valide strutture che abbiamo testato durante il nostro tour on the road in Umbria.

Orvieto: Agriturismo Podere Pescara – Casale immerso nel verde, ristrutturato veramente con gusto. Piscina, parcheggio, ed eccellente colazione inclusi nel prezzo. Prenota qui.

Terni: L’ Antico Casale – Azienda agricola a 2 chilomeri dalle cascate delle Marmore che offre un soggiorno rilassante, a contatto con la natura. Alcune camere hanno un piccolo angolo cottura. Parcheggio e colazione inclusi – Prenota qui.

Castelluccio:

B&B Fonte Vena – Ad un minuto da Norcia, questo B&B propone camere familiari in un ambiente molto accogliente. Le torte della colazione sono eccezionali! Parcheggio incluso e culla gratuita su richiesta – Prenota qui.

Relais & Chateaux Palazzo Seneca – Struttura di altissimo livello all’interno di un vero palazzo nobiliare, restaurato recentemente. A disposizione degli ospiti, un piccolo centro benessere con vasca idromassaggio, bagno turco e sauna. Massaggi e servizio di baby-sitter ad un costo aggiuntivo. Colazione a buffet inclusa veramente di qualità. Il palazzo, inoltre, ospita all’interno il ristorante stellato Vespasia – Prenota qui.

Assisi: Hotel Il Palazzo – Hotel molto bello posizionato in centro storico, a due passi dalla Basilica, con possibilità di entrare in zona ZTL per carico e scarico bagagli e poi parcheggiare a 5 minuti a piedi in un parcheggio gratuito (San Giacomo) – Prenota qui.

Hotel Porta Nuova – Hotel posizionato in zona strategica a due passi dalla zona pedonale di Assisi ma al di fuori della ZTL, parcheggio privato interno e colazione eccellente con torte locali – Prenota qui.

Perugia: Se siete amanti del cioccolato, non potete assolutamente perdervi il Chocohotel a Perugia il quale è un hotel a tema il cui soggetto, come avrete capito, è il cioccolato – Guarda qui se vuoi più informazioni.

Perchè andare in Umbria con i bambini: conclusioni

L’Umbria ci ha stupito con i suoi borghi ricchi di tesori storici e architettonici, con le sue strade panoramiche e i suoi immensi campi coltivati a grano e di girasoli.

E ancora, passeggiate nella natura, buon cibo, feste tradizionali.

Sono moltissime le cose da fare e da vedere in Umbria con la propria famiglia, pianificando magari in anticipo un itinerario on the road.

Hai bisogno di un’assicurazione di viaggio? Come lettore di BimbeinViaggio, hai diritto a uno sconto del 10% sull’acquisto della polizza Heymondo.

Heymondo recensioni  e codice sconto 10 %

Continua a leggere:

1. Il Parco di Pinocchio a Collodi

2. L’Acquario di Genova

3. Safari Park di Pombia

Seguici sui nostri social