Logo Bimbe in Viaggio

Bimbe in Viaggio

Blog di viaggi per Famiglie

I trekking più belli di Genova e dintorni

Tabella dei Contenuti

Genova è una città situata tra mare e monti quindi non mancano gli spunti per organizzare una bella escursione nel verde dell’entroterra oppure sulla costa, con meravigliosi scorci vista mare.

Il trekking è una passione che mi porto dietro fin da bambina e, passeggiare nella natura, è il mio primo pensiero quando mi sveglio al mattino e c’è il sole.

Che sia un trekking nell’entroterra o in riviera, l’importante è indossare lo zaino e partire!

Per questo, ho cercato di riunire i trekking più belli di Genova e dintorni, percorribili anche con bambini (se allenati), di cui di seguito trovate la descrizione dettagliata.

I trekking più belli di Genova

Escursione ai Laghetti di Nervi 

Lago delle Oche laghetti di nervi
nervi canyon

I laghetti di Nervi sono pozze di acqua cristallina situate a pochi passi dal quartiere omonimo.

I laghetti sono una piccola oasi naturale da visitare in qualsiasi stagione (anche se, a mio avviso, se non prevedete di fare il bagno, il periodo migliore per organizzare una gita sono le mezze stagioni).

Oltre ai laghetti, si trova una sorta di canyon, con rocce e cascatelle, veramente suggestivo.

Il trekking è accessibile anche ai bambini. Vai all’articolo completo

Anello dei Forti di Genova 

diamante forte

L’escursione ai Forti di Genova è un must per noi genovesi perchè permette di immergersi nella natura, rimanendo a pochi passi dalla città.

Il trekking ai Forti è una gita ad anello lungo gli antichi forti che sorgono alle spalle della città di Genova.

I forti che si incontrano lungo il percorso sono Forte Sperone, Forte Puin, Fratello Minore e Forte Diamante.

Il giro completo è lungo circa 9 chilometri con un dislivello di 400 metri.

È fattibile anche con bambini, se allenati e già avvezzi ai trekking. Vai all’articolo completo.

Antico Acquedotto Storico di Genova 

ponte sifone

L’Acquedotto Storico di Genova è un’antica struttura architettonica, situata nella val Bisagno, edificata per rifornire d’acqua tutta la città. 

Parte dei 40 chilometri dell’Acquedotto Storico sono scomparsi con l’urbanizzazione ma rimangono lunghi tratti dove passeggiare nella natura, tra orti e alberi di ulivo.

Il trekking sull’Acquedotto è piacevole perchè quasi totalmente pianeggiante, e adatto quindi a tutta la famiglia.

Nell’articolo, trovate la descrizione degli itinerari, con i maggiori punti di interesse – Vai all’articolo.

Trekking al borgo abbandonato di Canate di Marsiglia

canate di marsiglia

Il trekking, di per sé, non è niente di particolare perchè non presenta tratti in piano, solo discese e risalite, parecchio faticose.

L’escursione consente, però, di arrivare al borgo abbandonato di Canate, straordinaria testimonianza della cultura contadina del passato, nell’entroterra ligure.

Il tempo impiegato per arrivare a Canate è di un’oretta e il dislivello è di circa 440 metri.

Al borgo abbandonato ci si arriva solamente a piedi attraverso 3 percorsi. Vai all’articolo completo

I trekking più belli nei dintorni di Genova

Escursione sul Monte Antola 

antola

Il Monte Antola è denominato la montagna dei genovesi ed è il paradiso degli amanti del trekking.

Per noi è tappa fissa programmare una volta all’anno l’escursione al Monte Antola con pranzo al rifugio!

Sono moltissimi i percorsi che portano sulla vetta, dalle valli Scrivia, Trebbia e Borbera.

Il sentiero più indicato per i bambini, è sicuramente quello che parte da Casa del Romano. Vai all’articolo completo.

Trekking sul Monte Caucaso

trekking più belli di genova e dintorni

Altro nostro appuntamento estivo fisso, è il trekking sul Monte Caucaso con pranzo al rifugio e vista mozzafiato sulla Baia di Sestri Levante.

L’escursione è semplice: si parte da Barbagelata e si segue il sentiero di 3.5 chilometri, che diventa in salita solamente nell’ultima parte del percorso, arrivando sulla sommità del monte in circa 1h/1h30 dalla partenza. Vai all’articolo completo

Trekking sul Monte Gifarco e spada nella roccia

trekking più belli genova dintorni

Il Monte Gifarco si trova al confine tra la Val Trebbia e la Val d’Aveto e, proprio sulla sua sommità, si trova una vera spada conficcata nella roccia!

L’escursione sul Monte Gifarco è lunga all’incirca 4 chilometri (8 tra andata e ritorno) con un dislivello di 493 metri e un tempo stimato di 2h (solo andata a cui si aggiunge 1h del ritorno).

Attenzione nell’ultimo tratto che non è percorribile con bambini piccoli né con zaino porta bimbo. Vai all’articolo completo.

Escursioni sul Monte di Portofino

trekking più belli genova dintorni

Il Parco Naturale Regionale di Portofino è caratterizzato da una fittissima rete di sentieri che si immergono nella profumata e rigogliosa macchia mediterranea.

Sono, in totale, 80 chilometri di sentieri, adatti sia a escursionisti esperti che alle famiglie con bambini.

I sentieri che si snodano sul Monte di Portofino, offrono alcune delle viste più scenografiche che si possono trovare in Liguria.

Tra i più belli, ci sono sicuramente il trekking che conduce a Punta Chiappa e il trekking che passa per Pietre Strette. Come dimenticarsi poi della Passeggiata dei Baci.

Vai all’articolo completo.

Seguici sui nostri social