Logo Bimbe in Viaggio

Bimbe in Viaggio

Blog di viaggi per Famiglie

Scoprire l’Italia con le guide di Pimpa: città in gioco

Tabella dei Contenuti

Anche se internet è divenuto indispensabile nella vita di tutti i giorni, ho ancora uno stretto legame con la carta.

Mi piace circondarmi di libri e se devo annotare qualcosa o fare la lista della spesa, uso carta e penna.

Anche nei viaggi che ho intrapreso, mi è sempre piaciuto avere nello zaino una guida cartacea da consultare prima e durante la vacanza, dove evidenziare e annotare informazioni utili o curiosità.

Adesso che viaggio con le mie figlie, ho cercato una guida che potesse andare bene per la “grande” che ha quasi 4 anni e quando mi sono imbattuta nelle guide di Pimpa, me ne sono immediatamente innamorata!

guide di pimpa per bambini
Le guide di viaggio di Pimpa, per bambini dai 4 anni in su

Città in gioco di Pimpa: perchè acquistare una guida ad un bambino

Ho notato che mia figlia è più motivata se viene resa partecipe di quello che andremo a fare.

Ad esempio, se dobbiamo andare a fare un trekking sui monti, le chiedo se ha voglia di preparare insieme a me i panini che poi mangeremo sui prati.

Lei, che è una golosa, acconsente e sa che prima ci sarà un po’ da faticare sui sentieri ma poi arriverà l’orario del picnic e potrà vantarsi con il papà di aver preparato il pranzo.

Alla stessa maniera, con la guida di viaggio, si potrà incuriosire il bambino e prepararlo alla visita.

Le guide di Pimpa: città in gioco

genova
Alla scoperta di Genova con la guida di Pimpa
guida di pimpa di roma
La guida di Pimpa di Roma

La guide di Pimpa sono guide-gioco utili per coinvolgere il bambino alla scoperta delle città italiane attraverso storie a fumetti in cui i protagonisti sono appunto Pimpa – la famosissima cagnolina con i pois rossi creata da Artan – e i suoi amici.

Le guide di Pimpa sono veramente ben fatte.

Pensate per le mani di un bambino che non ha ancora la sensibilità di sfogliare piano la pagina per non sgualcirla, sono di carta resistente e all’interno hanno una miriade di indovinelli, quiz, cacce al tesoro, adesivi da staccare, disegni da colorare, e addirittura due cartoline da inviare all’amichetto/a del cuore.

In maniera un po’ ironica e un po’ giocosa, le guide di Pimpa forniscono veramente molte informazioni sulle principali attrazioni della città che si andrà a visitare.

Da che età possono essere utili

Le guide di Pimpa possono incuriosire già un bambino di 4 anni, il quale sarà attratto dai colori e dai disegni presenti sul libretto.

Sono perfette invece dai 6 anni di età quando il bambino può leggersela da solo.

Alla scoperta delle guide Città in gioco di Pimpa

guida di pimpa di pistoia
La guida di Pistoia con il Parco di Pinocchio
museo egizio città in gioco
Alla scoperta del Museo Egizio con Pimpa

Pimpa e i suoi amici accompagnano il bambino alla scoperta delle principali città italiane quali Genova, Milano, Torino, Venezia, Bologna, Verona, Trento, Mantova, Modena, Firenze, Roma, Pistoia, Ravenna, Matera.

Esiste, inoltre, una guida dedicata alla visita al Museo Egizio di Torino.

Per comprare le guide di Pimpa, clicca qui –

PIMPA

Conclusioni

Le guide di Pimpa sono un’ottima scelta per far conoscere ai bambini i principali monumenti e le attrazioni della città che si andrà a visitare.

Stimolano l’osservazione, rendono il bambino partecipe e – perchè no – lo intrattengono anche durante il viaggio.

E una volta tornati a casa, potranno riguardare la guida da soli o insieme alla mamma e al papà, ripercorrendo tutte le belle esperienze vissute nella vacanza, nell’attesa di ripartire per una nuova avventura!

Continua a leggere:

1. Il Parco di Pinocchio a Collodi

2. L’Acquario di Genova

3. Il Safari Park di Pombia

4. Cowboyland a Voghera

5. Leolandia

Seguici sui nostri social