Logo Bimbe in Viaggio

Bimbe in Viaggio

Blog di viaggi per Famiglie

Musei e Castelli per bambini in Trentino

ADV

Tabella dei Contenuti

Il Trentino sa ammaliare grazie ai trekking in montagna, agli splendidi panorami, ai pranzetti nelle malghe, ai parco giochi, e ai numerosi musei e castelli a misura di bambino.

Durante una vacanza in Trentino, vale la pena andare alla scoperta di questi straordinari musei e suggestivi castelli dove i bambini potranno apprendere in maniera divertente e interattiva qualche nozione in più sul territorio che li circonda.

Andiamo, quindi, alla scoperta dei più importanti musei del Trentino, la maggior parte dei quali organizzano svariate attività e laboratori, e dei castelli del Trentino dove i bambini potranno fare un tuffo nel passato e sentirsi, per un giorno, principi o principesse.

Partiamo!

Musei per bambini in Trentino

1. Muse, Museo delle Scienze di Trento

muse

Il primo museo della lista non poteva che essere il Muse ovvero il Museo delle Scienze di Trento.

Sei piani di puro stupore, ognuno dei quali racconta un aspetto della vita sulla Terra, passando dalle nozioni sulla natura alpina al tema della sostenibilità.

Grazie alle postazioni interattive, il bambino diventa veramente un protagonista attivo dell’esperienza. Vai all’articolo

2. Museo dell’Aeronautica Caproni

Sempre a Trento, si può visitare un altro gioiellino tra i musei per bambini del Trentino, ovvero il Museo dell’Aeronautica Gianni Caproni.

Il museo ospita una ricca collezione di aeroplani d’epoca e cimeli storici della famiglia Caproni, legati all’aeronautica.

Ai bambini piacerà sicuramente provare il simulatore di volo per vivere l’esperienza di pilotare un elicottero, un piper o un aliante.

La prenotazione al museo non è obbligatoria e il prezzo del biglietto è di 4.50€ per l’adulto e di 3,00€ per ragazzi 15-26 anni. Gratis al di sotto dei 14 anni d’età.

Anche il Museo Caproni, organizza periodicamente attività speciali.

3. Museo dell’Ape a Croviana

ape

Il MMape – Museo Mulino dell’Ape, è ospitato all’interno di un antico mulino ad acqua nella località di Croviana, in Val di Sole.

MMape è stato inaugurato nel 2014 grazie ad un’associazione che ne sostiene e promuove l’attività, ed è interamente dedicato a questo importantissimo insetto impollinatore.

La visita guidata dura una mezz’oretta e porta alla scoperta della vita delle api e dei pericoli che devono affrontare quotidianamente, grazie anche a postazioni interattive.

Al termine della visita, viene proposto l’assaggio di tre differenti tipologie di miele. Vai all’articolo

4. Musei per bambini in Trentino: Mart a Rovereto

Il Mart è il Museo di Arte Moderna e Contemporanea racchiuso all’interno dell’iconica cupola di vetro e acciaio, a Rovereto.

Ospita circa 20.000 opere d’arte che, di per sè, hanno poca attrattiva per un bambino ma sono stati pensati percorsi di visita dedicati ai più piccoli e visite animate rivolte a bimbi di 5-12 anni.

Inoltre, all’interno del Baby Mart, i bambini possono giocare, disegnare e leggere e, ogni domenica, possono partecipare ai laboratori del Little Mart, in cui apprendere in modo giocoso i diversi volti dell’arte.

5. Musei delle palafitte: Ledro e Fiavè

ledro

In Trentino si possono visitare due siti Patrimonio Mondiale UNESCO dedicati alle palafitte preistoriche dell’arco alpino: quello di Ledro e quello di Fiavè.

Al Museo delle Palafitte del Lago di Ledro, sede territoriale del Muse, si può passeggiare tra le capanne sospese sull’acqua, ammirare reperti dell’epoca, e partecipare a laboratori e attività.

A Fiavè, si visita prima il museo che ospita eccezionali reperti storici e si prosegue poi poco fuori città (a piedi sono 30 minuti), con il Parco Archeo Natura e lo spettacolare villaggio palafitticolo ricostruito in scala 1:1.

Anche qui, sono previste visite guidate e laboratori.

6. Musei per bambini in Trentino: METS San Michele

Il METS-Museo etnografico trentino San Michele si trova a San Michele all’Adige a circa 20 chilometri a nord di Trento.

Nelle sue 43 sale, sono ricostruiti gli ambienti dell’epoca e sono custoditi svariati oggetti quali telai, stufe, carri, mulini, slitte, utilizzati nella sussistenza agricola e pastorale degli abitanti delle vallate trentine del passato.

E ancora, le lavorazioni artigiane, le testimonianze dell’arte, della musica e del folklore popolare.

Non mancano, inoltre, tanti laboratori didattici rivolti alle famiglie e organizzati in alcuni periodi dell’anno.

Musei per bambini in Trentino: aperture

I musei per bambini in Trentino di cui vi abbiamo parlato nell’articolo sono aperti tutto l’anno.

Fanno eccezione i musei delle palafitte di Ledro e Fiavè che sono aperti dal mese di marzo a quello di ottobre.

Spesso, durante le festività, vengono organizzate attività didattiche per le famiglie coi bambini.

Per rimanere aggiornati, potete consultare la pagina ufficiale dei musei del Trentino.

Castelli Trentino

Per i bambini, visitare i castelli del Trentino vuol dire vivere una favola.

Ampi saloni, sontuose stanze, pregiati arredi d’epoca, consentono di fare un tuffo nel passato.

Di seguito, trovate i Castelli del Trentino, visitabili con i bambini, che ci sono piaciuti di più.

1. Castello del Buonconsiglio

trentino quando piove bambini

Il Castello del Buonconsiglio è uno dei più grandi e importanti castelli della regione, dimora dei principi vescovi della Contea fino al 1800.

Oltre ad organizzare laboratori per bambini, al suo interno si possono ammirare reperti archeologici che vanno dalla preistoria all’alto Medioevo, soffitti affrescati, pitture medievali e il ciclo dei mesi nella Torre dell’Aquila.

Vai all’articolo completo.

2. Castel Thun

trentino castelli bambini

Castel Thun, situato nella splendida cornice della Val di Non, era la dimora dell’illustre famiglia Thun.

Si tratta di uno dei castelli meglio conservati del Trentino

Al suo interno, preziosi arredi d’epoca, stanze signorili e una biblioteca con 10.000 volumi, vi affascineranno.

Per l’intera visita contate all’incirca un’oretta e mezza. Vai all’articolo completo.

3. Castelli per bambini in Trentino: Castel Beseno

Castel Beseno è la più grande fortezza del Trentino, un tempo a guardia della Valle dell’Adige.

Si trova a Besenello, tra Rovereto e Trento, e offre una magnifica vista sulla Vallagarina.

Di origini medievali, Castel Beseno nella prima metà del Cinquecento ha subito una forte ristrutturazione che le ha conferito l’aspetto attuale.

La parte più suggestiva è sicuramente il sistema di camminamento sulle mura ma anche i saloni interni con antiche tracce di affreschi.

Oggi il castello è teatro di spettacoli e rievocazioni storiche.

Per ulteriori informazioni, consultate il sito ufficiale.

4. Castello di Rovereto

Il Castello di Rovereto è uno dei migliori esempi di fortificazione alpina tardo-medievale. 

Ospita, inoltre, il Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto, il più importante in Italia.

I bambini potranno avvicinarsi al delicato argomento della guerra attraverso due percorsi di visita, suddivisi in base all’età dei piccoli visitatori.

Numerose sono le attività proposte per la famiglia, come laboratori e cacce al tesoro.

Per ulteriori informazioni, consultate il sito ufficiale.

5. Castello di Arco

castelli per bambini in trentino

Il Castello di Arco, abbarbicato su uno sperone di roccia, è raggiungibile dal paese di Arco attraverso una passeggiata tra gli ulivi di circa venti minuti.

Il sentiero è in salita e consigliamo di indossare comode scarpe da ginnastica.

Dallo sperone, il castello domina la piana dell’Alto Garda.

Dell’antica fortezza rimangono oggi le torri, parte delle mura di cinta e alcuni edifici in rovina.

L’interno del castello, invece, è stato restaurato e si possono visitare la Prigione del Sasso e la Torre Grande, le cui pareti sono decorate con uno splendido ciclo di affreschi, raffiguranti dame intente a giocare a scacchi!

Per ulteriori informazioni, potete guardare il sito ufficiale.

Hai bisogno di un’assicurazione di viaggio? Come lettore di BimbeinViaggio, hai diritto a uno sconto del 10%!

Heymondo recensioni  e codice sconto 10 %

Continua a leggere:

1. Il ponte sospeso della Val di Rabbi

2. I migliori parco giochi del Trentino

3. Lago dei Caprioli

4. Sentiero nella roccia e Santuario di San Romedio

Seguici sui nostri social