Logo Bimbe in Viaggio

Bimbe in Viaggio

Blog di viaggi per Famiglie

Cervo, borgo medievale della Riviera Ligure

Tabella dei Contenuti

Cervo è un meraviglioso borgo della Riviera di Ponente, in Liguria, arroccato sul mare.

Definito anche Cervo Ligure, Cervo è considerato uno dei borghi più belli d’Italia grazie alle sue caratteristiche medievali, perfettamente conservate.

Scopriamo insieme Cervo, perla della Liguria, apprezzato sia per la bellezza architettonica che per il paesaggio in cui è inserito.

cervo liguria

Dove si trova il borgo medievale di Cervo

Cervo è situato sulla costa tra San Bartolomeo al Mare e Andora, a meno di 10 chilometri da Imperia.

Da Genova, dista invece 1h30 minuti (110 chilometri).

Come arrivare a Cervo

Cervo si può raggiungere in auto percorrendo l’autostrada A10 Genova-Ventimiglia.

L’uscita più vicina è quella di San Bartolomeo al Mare.

Da qui, al primo incrocio, si imbocca la statale SS1 Aurelia, e si procede per circa un chilometro.

Le modalità per raggiungere il borgo medievale, sono due: parcheggiare in strada, ai piedi di Cervo, e proseguire sulla crêuza che si inerpica.

Il piccolo parcheggio situato ai piedi del borgo, è a pagamento dal 1/04 al 31/10 al costo di 1.80€/h o 15,00€ tariffa giornaliera.

cervo liguria
Crêuze che dal mare portano al borgo di Cervo

L’altra modalità, è arrivare in cima al paese con la macchina.

In questo caso si evita la salita a piedi ma è da tenere in considerazione che parcheggi, lì, ce ne sono ancora meno.

Chi preferisce arrivare con i mezzi pubblici, invece, può optare per la linea di autobus Sanremo-Andora oppure per il treno.

Le stazioni più vicine sono quelle di Diano Marina e di Andora.

Dalle stazioni, per raggiungere Cervo, è possibile prendere l’autobus o un taxi.

Se optate per l’autobus, potete prendere il n 12 da corso Garibaldi e arrivare al borgo di Cervo in circa 10 minuti (fermata di via Aurelia).

Cosa vedere a Cervo Liguria

Cervo è un borgo medievale sospeso tra terra e cielo.

L’unico modo per visitare il centro storico è a piedi, infilandosi nelle strette viuzze e percorrendo su e giù le crêuze che collegano la parte bassa del paese con la parte alta.

Si possono ammirare i negozietti tipici, i ristorantini, le casette colorate che si susseguono una dietro l’altra fino ad aprirsi all’improvviso sul mare, con scorci mozzafiato.

centro storico
panorama

Da vedere l’imponente Chiesa di San Giovanni Battista, detta anche “dei Corallini” perché edificata grazie ai contributi dei pescatori di corallo che si recavano in Corsica e in Sardegna per il suo reperimento. 

Edificata tra il XVII e il XVIII secolo, la chiesa è considerata come uno dei maggiori monumenti in stile barocco della riviera di Ponente.

Da vedere anche il Castello di Clavesana, che domina il punto più alto di Cervo.

Oggi sede del Museo Etnografico, il castello fu costruito dai marchesi di Clavesana nel XVII secolo come castello-fortezza.

La costruzione ha inglobato la torre romanica eretta in epoca Bizantina, a difesa del borgo.

chiesa
cervo chiesa
interni

Eventi e festival a Cervo

Cervo Festival

Cervo Festival è una manifestazione in cui la protagonista assoluta è la musica da camera.

Il festival nacque nel 1963 quando il violinista ungherese Sandor Vegh fu invitato a suonare a Cervo e rimase estasiato dalla bellezza del posto.

Da quel momento ogni anno, nei mesi di luglio e agosto, la piazza della Chiesa di San Giovanni Battista si anima grazie ai numerosi artisti e alla loro musica.

Cervo Ti Strega

Cervo Ti Strega è un evento letterario che si tiene dal 2014 a Cervo, nei mesi di giugno e luglio.

La piazza dei Corallini si trasforma in un salotto culturale, dove si alternano letture di saggi e interviste curate da giornalisti.

Cosa fare a Cervo: trekking

Agli appassionati di trekking e di attività all’aria aperta, potrebbe interessare il cosiddetto Sentiero Giallo che parte da piazza Castello.

L’escursione richiede circa 45 minuti di camminata e si snoda in mezzo a un bel bosco di faggi e ulivi.

Un’altra bella escursione un po’ più lunga da praticare in zona, è il tratto del Sentiero Liguria che collega il borgo medievale di Cervo con la cittadina di Diano Marina.

diano marina
Spiaggia di Diano Marina

Le spiagge più belle di Cervo

A Cervo, si possono trovare sia spiagge di sabbia sia spiagge di ciottoli.

La spiaggia più bella di Cervo è, con ogni probabilità, Capo Cervo, dominata dalla Torre Saracena.

La spiaggia è rocciosa e caratterizzata da una meravigliosa acqua cristallina.

L’altra spiaggia meritevole di Cervo, è Ciappellette.

Anche qui il fondale è roccioso e l’acqua è talmente limpida, che ha ottenuto l’onoreficenza della Bandiera Blu.

spiaggia cervo liguria

Dove dormire a Cervo Liguria

Nel borgo medievale di Cervo, si trova una piccola chicca ovvero il B&B Palazzo Del Duca, palazzo storico con affreschi originali, situato in posizione spettacolare sul mare.

La struttura offre camere e appartamenti con parcheggio privato al costo aggiuntivo di 13,00€ al giorno.

Se prenotate una camera, potrete usufruire anche dell’ottima colazione inclusa nella tariffa (con l’appartamento, sono 10,00€ in più) – Prenota qui.

Hai bisogno di un’assicurazione di viaggio? Come lettore di BimbeinViaggio, hai diritto a uno sconto del 10%.

Heymondo recensioni  e codice sconto 10 %

Continua a leggere:

1. Diano Marina

2. Festa dei Limoni a Mentone

3. Alassio

Seguici sui nostri social