Logo Bimbe in Viaggio

Bimbe in Viaggio

Blog di viaggi per Famiglie

Acquedotto di Genova: Ponte Sifone rio Veilino

Tabella dei Contenuti

Come indicato in questo articolo, l’Acquedotto Storico di Genova è un’antica struttura architettonica situata nella val Bisagno, che ha garantito per secoli l’approvvigionamento idrico del comune di Genova e del suo porto.

In questo articolo descriveremo l’itinerario che parte da Staglieno, passa per gli antichi lavatoi di Genova e arriva allo spettacolare Ponte Sifone sul rio Veilino.

Da qui si può tornare indietro sulla strada dell’andata oppure proseguire in via delle Ginestre e, attraverso le creuze, scendere verso Staglieno compiendo così un percorso circolare (in entrambi i casi sono all’incirca 3 km in totale).

Ovviamente si può partire anche da via delle Ginestre e fare il percorso al contrario. Prestate attenzione agli orari di apertura del Ponte Sifone in quanto spesso è chiuso.

Di seguito troverete tutte le indicazioni per percorrere il tratto di Acquedotto Storico di Genova che va da Staglieno al Ponte Sifone sul rio Veilino.

Itinerario sull’Acquedotto Storico di Genova

Itinerario Staglieno ➜ Lavatoio ➜ Ponte Sifone sul rio Veilino

Si parcheggia nei dintorni del Cimitero Monumentale di Staglieno e si prosegue a piedi verso i monti (tenendo il Cimitero sulla sinistra) fino ad arrivare al cartello che segnala l’inizio dell’Acquedotto Storico: lo troverete svoltando in una via interna alla fine del cimitero, dove è presente un’autofficina.

Dal cartello parte una creuza – Salita alla Chiesa di Staglieno – ovvero una strada mattonata tipica genovese, bella ripida, lunga circa 300 metri che, in poco meno di 10 minuti, porta agli Antichi Lavatoi di Genova.

Qui si può ancora visionare un antico lavatoio (treuggio) con la struttura originaria in pietra di cava a due vasche.

A questo punto si sale ancora pochi metri fino ad arrivare all’imponente Chiesa di San Bartolomeo Apostolo di Staglieno.

Da qui si può girare a destra imboccando l’Acquedotto Storico, oppure proseguire a sinistra in via Cà dè Mussi – su strada asfaltata – per arrivare al Ponte Sifone sul rio Veilino, dopo circa 800 metri di cammino.

Salita alla Chiesa di Staglieno
Salita alla Chiesa di Staglieno
Orario di apertura lavatoio genova
Orario di apertura del lavatoio
Antico lavatoio di Genova
Antico lavatoio di Genova
Antico lavatoio a due vasche
Antico lavatoio a due vasche
Cosa vedere sull'Acquedotto Storico di Genova
Cosa vedere sull’Acquedotto Storico di Genova

Ponte Sifone sul rio Veilino

Il Ponte Sifone sul rio Veilino è una spettacolare opera idraulica che attraversa il Cimitero Monumentale di Staglieno. Dal ponte si ha una visuale eccezionale sulle guglie e sulle cupole dello stesso.

Il ponte, costruito nel 1840, ha una lunghezza di 450 metri e un’ altezza di 20, è sorretto da 19 arcate e ai lati sono posti tubi in ferro dentro le quali scorreva l’acqua destinata all’acquedotto.

La tubatura a monte è ancora quella originale della costruzione, mentre quella a valle è stata sostituita nel tempo.

Il Ponte Sifone si suddivide in una zona centrale pianeggiante e in due rampe laterali inclinate per seguire il profilo dei due versanti della valle del torrente Veilino.

Si può percorrere in tutta sicurezza anche con i bambini ma senza il passeggino in quanto sono presenti parecchi scalini.

Orario di apertura del Ponte Sifone sul rio Veilino

Il ponte è visitabile solamente il secondo sabato del mese dale ore 10:00 alle ore 17:30 (l’abbiamo trovato aperto comunque anche in altre giornate).

Se volete dare una chiamata prima di programmare la visita, potete contattare l’Associazione Aegua Fresca: [email protected]; +393407167426.

via Cà dè Mussi Genova
Via Cà dè Mussi
Ponte Sifone dal lato di via delle Ginestre
Ponte Sifone dal lato di via delle Ginestre
Ponte Sifone sul rio Veilino
Ponte Sifone sul rio Veilino

Come arrivare al Ponte Sifone sul rio Veilino

Se arrivate in macchina, l’uscita autostradale più vicina è quella di Genova Est; si parcheggia nei dintorni del Cimitero Monumentale di Staglieno e si prosegue a piedi.

Se volete evitare la salita, potete arrivare in macchina passando da Via delle Gavette e posteggiando direttamente in via Cà de Mussi nei pressi della Chiesa di San Bartolomeo Apostolo di Staglieno (i parcheggi sono proprio contati).

Se arrivate con l’autobus, da Brignole passano le linee 13 e 14 che fermano di fronte al Cimitero di Staglieno.

Se volete iniziare dal lato di Via delle Ginestre invece, il sentiero passa dietro la Parrocchia di Ss. Sacramento, e conduce ad una vecchia galleria. Sbucando dalla galleria, troverete il Ponte Sifone.

Lo spettacolare Ponte Sifone sul rio Veilino
Lo spettacolare Ponte Sifone sul rio Veilino

Dove mangiare nei dintorni di Staglieno

Ristorante Da Marcello

Nei dintorni del Cimitero Monumentale di Staglieno non ci sono ristoranti nè locali degni di nota.

Se avete tempo e voglia di percorrere 1,5km in direzione centro, in piazzale Marassi si trova il ristorante Da Marcello che propone inaspettati piatti di pesce veramente buoni.

A pranzo si può scegliere tra il menù fisso dei lavoratori (10euro) o piatti alla carta, a cena solo alla carta. In estate ha anche un piccolo dehor esterno.

Se si arriva in macchina, è presente un grande piazzale fronte ingresso dove parcheggiare gratuitamente altrimenti da Staglieno si possono prendere le linee 48, 480, 482 (sono 4 fermate).

Continua a leggere:

Ponte Sifone rio Geirato

Anello dei Forti di Genova

Seguici sui nostri social