Logo Bimbe in Viaggio

Bimbe in Viaggio

Blog di viaggi per Famiglie

Il prestigioso Museo della Filigrana di Campo Ligure

Tabella dei Contenuti

Il Museo della Filigrana di Campo Ligure, ospitato nelle sale dell’ex Palazzo di Giustizia, è dedicato a Pietro Carlo Bosio, artigiano campese appassionato di filigrana.

Bosio apre il suo laboratorio, dove produce filigrana, negli anni ’50 e, negli anni, lo arricchisce con oggetti di grande pregio scovati nei mercatini di tutto il mondo.

Il risultato è una raccolta di dimensioni ragguardevoli che, alla sua morte, viene donata al Museo Civico.

In questo articolo, potete trovare le informazioni utili per organizzare la vostra visita al Museo della Filigrana di Campo Ligure.

Il prestigioso Museo della Filigrana di Campo Ligure

Il percorso espositivo si sviluppa su 3 piani nei quali i manufatti sono suddivisi secondo l’area geografica di provenienza.

In questa maniera, anche chi non è del settore può individuare le differenze tra le varie scuole di lavorazione.

I pezzi esposti sono circa duecento e, per la maggior parte, provengono da Europa, Asia, Africa e America Latina.

Particolarmente prestigiosa è la raccolta dei manufatti di produzione italiana, russa e cinese.

Passeggiando tra gli scaffali, si può ammirare come dei primitivi fili sottilissimi di oro e argento siano stati lavorati e plasmati, dando vita ad oggetti ornamentali o di uso pratico.

La particolarità delle filigrane russe e nepalesi, ad esempio, è data dal largo impiego di smalti colorati.

Quelle cinesi, invece, utilizzano come supporto materiali quali avorio, tartaruga e gusci di noce.

filigrana
oggetti in filigrana
museo della filigrana di campo ligure

Ampio spazio è offerto alle creazioni degli artigiani locali e delle scuole italiane come Genova, Firenze, Venezia, e Cortina d’Ampezzo.

La produzione di filigrana a Campo Ligure ebbe inizio nel 1884 quando il maestro Antonio Oliveri aprì un suo laboratorio.

Altri artigiani seguirono il suo esempio e, ben presto, i laboratori divennero 33.

Con orgoglio, solamenti quelli di Campo Ligure, tra tutti gli artigiani d’Italia, possono considerarsi come gli eredi di coloro che, nel passato, diedero un reale contribuito nel migliorare l’arte della filigrana.

torre di pisa
museo filigrana campo ligure

Informazioni utili

Orario di apertura del Museo della Filigrana

Il Museo è aperto il venerdì con orario 15:30 – 18:00 e il sabato e la domenica con orario 10:30 – 12:00 e 15:30 – 18:00.

Dal lunedì al giovedì solo su prenotazione.

Potete verificare gli orari di apertura del Museo sul sito ufficiale.

Indirizzo – Via della Giustizia 16013, Campo Ligure.

Tariffa d’ingresso

L’ingresso al Museo ha un costo di 5,00€ e la visita dura all’incirca una mezz’oretta.

La visita al Museo può essere effettuata con i passeggini in quanto un funzionale ascensore collega i 3 piani espositivi.

Continua a leggere:

1. Presepe meccanizzato di Campo Ligure

2. Museo della Carta di Mele

3. Cosa vedere ad Asti

4. Il Trenino di Casella

Seguici sui nostri social