Logo Bimbe in Viaggio

Bimbe in Viaggio

Blog di viaggi per Famiglie

Tra Re e Regine al Castello di Vigoleno

Tabella dei Contenuti

Vigoleno è un delizioso borgo medioevale che sorge a 350 metri d’altitudine.

Dal piccolo promontorio su cui è situato, si gode un favoloso panorama sulle colline circostanti.

Ci troviamo nei colli piacentini, a metà strada tra la provincia di Piacenza e quella di Parma.

La fortificazione medievale di rara bellezza, pervenuta a noi intatta, ha valso a Vigoleno la nomina a uno dei Borghi più belli d’Italia, nel 2002.

Noi siamo stati a Vigoleno in occasione del matrimonio di cari amici, i quali hanno festeggiato niente meno che all’interno del castello.

Come non cogliere quindi l’occasione per andare alla scoperta di questo piccolo splendido borgo e dei suoi dintorni, fermandosi magari per l’intero weekend?

fuochi d'artificio a vigoleno
Festeggiamenti di matrimonio nel Castello di Vigoleno

Tra Re e Regine al Castello di Vigoleno: cosa vedere

Piazza principale e fontana

Il borgo di Vigoleno è piccolino ma molto caratteristico.

Attraverso la porta fortificata, si accede ai vicoletti acciottolati in pietra che conducono alla piazza principale dove si può ammirare l’antica fontana cinquecentesca.

Importante luogo di incontro dell’epoca, ancora oggi la piazza riveste grande rilievo in quanto ospita svariati eventi organizzati durante l’anno.

Può incuriosire sapere che tra le pietre che costituiscono le stradine del borgo, si possono notare dei resti di fossili marini.

Questo perchè, un tempo, nelle zone circostanti dalle quali proviene la roccia arenaria che compone le mura, arrivava il mare.

viuzze vigoleno
fontana

Chiesa di San Giorgio

Molto suggestiva anche la chiesa di San Giorgio, dove vengono celebrati appunto i matrimoni.

Costruita intorno alla seconda metà del XII secolo, la chiesa negli anni ha subito diverse ristrutturazioni.

Rimane comunque un esempio di architettura romantica meglio conservata nella zona di Piacenza. 

Al suo interno, si può trovare il dipinto di San Giorgio che uccide il drago, simbolo del bene che trionfa sul male.

Proseguiamo il giro del borgo con la visita al castello che è, senza dubbio, il vero protagonista di Vigoleno.

Castello di Vigoleno

Il Castello di Vigoleno probabilmente deve parte della sua fama al cinema poichè nel 1985 venne scelto come set per il film Ladyhawke, con Michelle Pfeiffer e Rutger Hauer.

Ma la sua origine è antichissima, si pensa sia stato edificato addirittura intorno al X secolo a.C.

Essendo situato in un punto strategico lungo la via Francigena, venne inizialmente utilizzato come base militare cambiando più volte proprietario nel corso degli anni, fino ad arrivare nelle mani della duchessa Maria Ruspoli de Gramont che lo trasformò in un salotto culturale.

Agli albori del 1900, ospitò figure di rilievo come Gabriele d’Annunzio e Max Ernst.

Oggi il castello è sede di mostre ed eventi.

castello
ricevumento
mastio
interni

Visitare il Castello di Vigoleno: tariffa d’ingresso

I percorsi di visita del castello sono due:

↪ il camminamento di ronda (il Mastio) che è libero e ha un costo di 4,00€ (3,00 bambini 6-11 anni);

↪ la visita alle sale interne che è guidata e ha un costo di 6,50€ (comprensiva della visita libera al Mastio).

Il panorama dal Mastio ovviamente è strepitoso!

Concludiamo la nostra visita al borgo di Vigoleno con il Museo degli Orsanti.

panorama

Tra Re e Regine al Castello di Vigoleno: Museo degli Orsanti

Gli Orsanti erano ambulanti, vissuti tra il 1700 e il 1800, che intrattenevano la popolazione attraverso spettacoli con animali addomesticati.

Il percorso di visita del museo si sviluppa all’interno di Casa Tanzi, edificio storico di Vigoleno, e racconta la storia di questi artisti attraverso una collezione degli oggetti di scena.

Abiti, strumenti musicali, marionette e persino un orso bruno imbalsamato che, insieme ad altri animali come scimmie, pappagalli e cammelli, accompagnavano gli Orsanti nei loro spettacoli.

Tariffe del Museo degli Orsanti

Biglietto adulto: € 4,00
Biglietto bambino 6-11 anni: € 3,00

Esistono anche biglietti cumulativi con il Castello.

Per info e prenotazioni, bisogna contattare il numero +39 3297503774.

Quando andare a Vigoleno

La visita a Vigoleno merita in qualsiasi stagione ma sicuramente il borgo offre il meglio di sé in estate con gli eventi musicali all’aperto, e in inverno con i presepi natalizi.

Il borgo è aperto tutto l’anno e l’ingresso è libero.

Dove parcheggiare a Vigoleno

Sono disponibili due parcheggi al di fuori delle mura di Vigoleno. Il primo è vicinissimo ma veramente molto piccolo, il secondo invece rimane ad un centinaio di metri dall’ingresso ed è più ampio.

Sono presenti inoltre 5 posti gratuiti per camper nel parcheggio di Rio delle Noci. L’area non è attrezzata ma è possibile sostare senza costi aggiuntivi.

 

Continua a leggere:

1. Grazzano Visconti

2. Bobbio

3. Cosa vedere a Lucca

4. Il Chocohotel di Perugia

Potrebbe anche interessarti....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social