Logo Bimbe in Viaggio

Bimbe in Viaggio

Blog di viaggi per Famiglie

Cosa vedere a Budapest: itinerario per 3 giorni

Tabella dei Contenuti

Budapest è soprannominata la “perla del Danubio”, è una città elegante e raffinata; l’imponente fiume la attraversa separando Buda, sulla collina, da Pest, distesa sulla riva sinistra.

Abbiamo deciso di trascorrere 3 giorni nella capitale ungherese (se vuoi vedere il nostro intero viaggio in Ungheria clicca qui). Inaspettatamente abbiamo trovato Budapest una meta adatta ad un viaggio con i bambini.

Qui di seguito troverete i nostri consigli per visitare Budapest in 3 giorni.

Potrebbe interessarti anche Check list farmaci essenziali in valigia.

Dove dormire

Noi abbiamo alloggiato al Christoph’s Central Apartment (1056 Budapest, Molnár utca 22. I/4) e lo consigliamo sia per l’appartamento in sé in quanto molto spazioso, dotato di 2 camere, una bella cucina attrezzata, la lavatrice, e tutto l’occorrente per bimbi piccoli, sia per la posizione, a pochi passi dal Mercato Centrale e da Vaci Utca, la via dello shopping, vicino ad una fermata della metro e con la possibilità di posteggiare sotto al portone. Prenota qui.

Cosa vedere a Budapest

Passeggiata sulle rive del Danubio e Ponte delle Catene

Ponte delle Catene Budapest

Prendetevi un pò di tempo per fare una passeggiata sulla riva del Danubio.

Volendo, si può arrivare a vedere le Scarpe a ricordo degli ebrei uccisi durante la seconda guerra mondiale.

È un memorial veramente toccante, realizzato sulla riva est del fiume.

Il ponte delle catene è stato il primo a collegare Buda e Pest nel 1849. È stato bombardato nella Seconda Guerra Mondiale pertanto è stato ricostruito.

Noi abbiamo potuto ammirarlo dalla riva senza poterlo attraversare perchè era chiuso per restauro (e lo rimarrà fino al 2023).

La collina del Castello di Budapest – Buda Castle

Veduta sul Parlamento di Budapest al tramonto
Veduta sul Parlamento di Budapest al tramonto

Ci sono 3 modi per salire sulla collina di Buda, a piedi, con la navetta o con la funicolare. Nostra figlia ha votato per quest’ultima così ovviamente non abbiamo potuto fare altro che accontentarla! Il costo del biglietto è di circa 5 euro per adulto, gratis per bimbi al di sotto dei 3 anni.

Funicolare Buda Castle
Funicolare di Budapest
Mappa castello di Buda

Una volta arrivati in cima, troverete tantissime cose da fare, sempre tenendo conto dell’età dei vostri bimbi: potrete dedicare da poche ore ad una giornata intera, visitando i musei del palazzo, la Chiesa di Mattia, il Labirinto sotterraneo al Budavar..

Noi avendo le bimbe ancora molto piccole, ci siamo limitati a passeggiare e ad ammirare il fantastico panorama dal Bastione dei Pescatori sul Danubio e su Pest, con il suo maestoso Parlamento.

Bastione dei Pescatori
Bastione dei Pescatori
Chiesa di Mattia
Chiesa di Mattia
Bastione dei Pescatori
Bastione dei Pescatori

Parlamento di Budapest e Cattedrale di Santo Stefano

Il Parlamento di Budapest è il terzo Parlamento più grande al mondo. Se i vostri bimbi sono abbastanza grandi da reggere la visita guidata di 45 minuti, potreste comprare preventivamente il biglietto online in modo da evitare le code lunghissime.

Impensabile entrare con il passeggino a causa dei molteplici scalini, meglio dotarsi di marsupio/fascia se il bimbo è piccolo. Alla fine della visita, si può dare un’occhiata alla Cattedrale di Santo Stefano.

Mercato Centrale di Budapest

Mercato centrale Budapest
Mercato Centrale di Budapest
Mercato centrale Budapest
Bancarelle all’interno del Mercato Centrale

Il Mercato Centrale è una struttura imponente in stile neogotico. Si trovano in vendita molte specialità ungheresi e al piano superiore si può mangiare qualcosa. I prezzi sono abbastanza onesti. Controllate gli orari di apertura sul sito.

Proprio di fronte al Mercato, inizia Vaci Utca che è la via dello shopping. Va bene per passeggiare un’oretta e comprare qualche ricordino da portare a casa.

Quartiere Ebraico

Sinagoga Budapest
Sinagoga Quartiere Ebraico
Gozsdu-udvar Budapest
Gozsdu-udvar

Si possono dedicare un paio di ore alla visita del Quartiere Ebraico girovagando senza meta per le sue strade e ammirando i diversi stili delle facciate. Per vedere lo street art cercate Akacfa Utca.

Abbiamo apprezzato anche il Gozsdu-udvar, uno dei passaggi più celebri della città, che attraversa sei cortile e su cui si affacciano molti locali, bar, negozi.

Attenzione: ricordatevi che il quartiere ebraico al sabato è praticamente tutto chiuso per lo shabbat.

Altre cose da fare con i bambini a Budapest

Il Trenino dei Bambini il quale, in una quarantina di minuti, percorre le alture sopra la città e consiste in una linea ferroviaria di 11 km in cui il personale è costituito tutto da bambini, controllori, bigliettai, con l’eccezione degli addetti alla manutenzione.  

Il trenino è in funzione tutto l’anno e i biglietti possono essere comprati solo sul posto e in contanti (circa 2 euro per i bimbi e 4 euro per gli adulti). La stazione di partenza del trenino è Huvosvolgy (tram 56).

Il Parco Municipale Varosliget che ospita lo Zoo di Budapest, il Luna Park,un laghetto e in inverno una pista per pattinare sul ghiaccio. Rimane vicino alla monumentale Piazza degli Eroi, dichiarata Patrimonio dell’Unesco.

L‘Isola Margherita, dove si trovano anche un Parco Acquatico e le terme.

Se i vostri bimbi sono abbastanza grandi per apprezzarlo, potreste concedervi un bagno alle terme più antiche di Budapest, quelle dei Bagni Szechenyi. L’ingresso è consentito anche ai bimbi ma non devono avere il pannolino.

Gita sul battello: vi dà la possibilità di avere una visuale diversa della città inoltre può essere una buona idea se magari fa freddo o piove.

Stesso discorso per i bus hop-on hop-off che fermano nei pressi delle attrazioni principali e hanno l’audio guida. Valido anche se i vostri bimbi sono stanchi di camminare.

Gita sul battello a Budapest
Battelli a Budapest

Ti interessa un tour organizzato a Budapest? Clicca sui banner 👇👇👇

Budapest Pass e Card trasporti

Se prevedete di visitare diverse attrazioni, è conveniente acquistare la Budapest Pass, è una card che consente di usare gratuitamente i mezzi pubblici e di entrare sempre gratuitamente in alcune delle attrazioni più famose.

Le card giornaliere dei trasporti pubblici invece comprendono metropolitana, tram, filobus, fino ai 6 anni i bimbi viaggiano gratuitamente. I biglietti si possono acquistare alle macchinette automatiche con carta di credito.

Dove mangiare a Budapest

Tra i ristoranti dove mangiare a Budapest con i bambini vi segnaliamo il Vakvarju Etterem. Consigliato per il cibo e perchè ha un angolo giochi fantastico (meglio indicare in fase di prenotazione che avete bimbi in modo che vi riservino il tavolo lì vicino). Prezzi buoni, una portata principale si aggira sui 10/15 euro, Goulasch sui 5 euro.

Indirizzo – 1061 Budapest, Paulay Ede u. 7. • Asztalfoglalás: + 36 1 268 08 88.

Dionysos Taverna: ristorante greco nei pressi del Mercato Centrale. Sarà che ci ha ricordato il nostro viaggio a Santorini, ma ci è piaciuto molto e lo consigliamo. Il pesce è freschissimo, abbiamo preso il souvlaki e spiedini di salmone tenerissimi.

Indirizzo – Budapest, Belgrád rkp. 16, 1056 Ungheria

Cosa vedere nei dintorni

1. Duna-Ipoly Nemzeti Park e Ansa del Danubio

2. Lago Balaton

Se ti interessasse un tour organizzato da Budapest verso la spettacolare Ansa del Danubio o verso il Lago Balaton, potresti dare un’occhiata qui 👇👇👇

Quanto stare e conclusioni

Budapest di notte
Budapest in notturna

Secondo la nostra opinione, Budapest si può tranquillamente girare con i bambini perchè è una città pulita e sicura, ricca di attrazioni che possono soddisfare tutta la famiglia.

A seconda dell’età dei vostri bambini, potrete prevedere di stare dai 2/3 giorni ad una settimana.

Ti interessa comprare una guida di viaggio? Clicca sul link!

Lonely Planet Budapest
lonely planet

Potrebbe interessarti:

1. Praga con i bambini

2. I mercatini di Zurigo

3. Il Natale a Grazzano Visconti

Potrebbe anche interessarti....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social